Questo è un sito rosso.
Però abbiamo scelto di colorarlo di verde, suo complementare, opposto e vibrante. Matematico e nostalgico del rosso passionale assente, il verde lo evoca. Per noi risolvere un problema progettuale è entrare in un’esperienza dinamica: “senza l’esperienza vissuta degli opposti, non ci può essere l’esperienza della totalità”, come afferma Ernst Jünger. Se siete arrivati a leggere fin qui, in qualche modo una piccola esperienza insieme l’abbiamo già fatta. Buona immersione nei progetti RossodiGrana.

Riconoscimenti.